come realizzare un tavolo in cemento

Come realizzare un tavolo in cemento

Casa

Le superfici cementizie sono sempre più utilizzate nel mondo del design, sia interior che nell’ outdoor. Le sue tipiche sfumature, la sua matericità e quel grigio caratteristico rendono le superfici esclusive. In un articolo precedente abbiamo visto le caratteristiche e le differenze del micro cemento e delle resine, per pavimentare e rivestire pareti. In questo caso vediamo come realizzare un arredo in cemento in modo semplice ma ottenendo comunque un lavoro di qualità, in particolare vediamo come realizzare un tavolo in cemento partendo da un normale tavolo in legno.

Come realizzare un tavolo in cemento

Restaurare un tavolo esistente o crearne uno nuovo

E’ possibile partire da un vecchio tavolo da rivestire oppure crearne uno nuovo. Spesso dei tavoli vecchi hanno un design cosi semplice che li rende intramontabili se non fosse per la finitura color legno scuro, colori aranciati o con varie tinte accostate che lo rendono inutilizzabile in contesti moderni. Un altro modo è acquistare un tavolo ikea minimale o ad un negozio Brico per poi rivestirlo. A volte si trovano prodotti strutturati bene ma con finiture economiche. Rivestendolo si realizzerà un tavolo di design a poco costo.

Come si realizza un tavolo in cemento, passo passo

I passaggi per realizzare un tavolo in cemento possono variare in base al supporto di partenza. Ad esempio se partiamo da un tavolo laccato è diverso che partire da un tavolo in legno naturale e non trattato. Lo spessore è di circa 1 millimetro fino a 3mm in base a delle varianti possibili.
Ad ogni modo vediamo la procedura standard:

1. Si applica un prodotto di aggrappo con la spatola tipo Spatofix che è un prodotto multifunzione capace di aggrappare su tante tipologie di prodotti diversi. Questo strato crea una superficie con una ruvidità perfetta che crea sia matericità, sia la superficie perfetta per applicare il prodotto successivo

2. Una volta asciutto lo strato precedente si applica il prodotto Micro Cemento Moderno che è un prodotto ultrafine resino cementizio che crea una superficie liscia e dall’aspetto tipico del cemento spatolato a mano. Questo è lo strato che crea la decorazione del tavolo quindi occorre particolare cura nella posa perché resterà a vista.

3. Il sistema viene ultimato con la posa dello strato trasparente di protezione. Il protettivo per il cemento consigliato è il Glass Block 2k, disponibile opaco, lucido o satinato. Mentre gli altri due prodotti si applicano a spatola, questo è da applicare a rullo in due mani intervallate dai tempi di asciugatura.

Il tavolo e terminato e naturalmente oltre al colore grigio è possibile scegliere tantissimi colori, dal color corda al color piombo. Insomma è adattabile a qualsiasi progetto di design.

Cura e manutenzione del tavolo realizzato in micro cemento

Il tavolo realizzato con il sistema descritto non ha necessità di manutenzione, il protettivo è ad alta resistenza ed è capace di resistere a macchie di oltre 100 sostanze diverse anche se lasciate a ristagno prolungato per diverse ore. Per la pulizia è sufficiente un panno umido ed è possibile anche utilizzare sgrassatori e normali detergenti di uso domestico.