Come attivare la torcia da uno smartphone Android

Come attivare la torcia da uno smartphone Android

Android

Oggi la tecnologia è molto presente nella nostra vita e sembra che quasi non ne facciamo a meno e infatti i nostri smartphone possiedono diverse funzioni oltre a quello della chiamata, dei messaggi e delle svariate app a disposizione abbiamo anche il flash led. Non è solo utile per le foto ma può fungere da torcia in caso di bisogno in luoghi bui. Di seguito ci saranno i vari metodi un pò uguali per tutti i telefoni più uno in particolare.

Come attivare la torcia al nostro smartphone Android?

Se avete acquistato il vostro smartphone, magari consultando dei siti specializzati, come per esempio top5smartphone.it, e volete attivare la torcia sul vostro dispositivo, ma non sapete come fare, siete capitati nel posto giusto. Questa guida è quello che vi serve. Non tutti sono esperti con il telefono e quindi potrebbero avere difficoltà ad attivare la torcia. Ci sono vari modi per accedere alla torcia ma non vale per tutti gli smartphone. La torcia può essere attivata attraverso il toggle, attraverso l’applicazione Shake Flashlight e attraverso l’assistente Google.

Torcia tramite toggle.

Google ha inserito la funzione della torcia con l’aggiornamento Android 5.0 versione Lollipop potendola attivare in maniera semplice e rapida. Basterà semplicemente scorrere il dito sullo schermo dall’alto verso il basso in modo da aprire la tendina e cliccare sul simbolo della torcia. Ecco in pochi secondi avrete la torcia attiva, mentre per spegnerla basta semplicemente cliccarci nuovo sopra e si spegnerà all’istante. Preciso che è in possesso di un telefono aggiornato con il sistema operativo Lollipop avrà a disposizione la torcia per chi non dispone del Lollipop ci saranno altre modalità per avere una torcia sul proprio telefono.

Torcia tramite l’applicazione Shake Flashlight.

Una diversa alternativa alla torcia nel caso non disponete dell’aggiornamento adatto è possibile avere la torcia semplicemente scaricando un’applicazione come la Shake Flashlight. Molto semplice e rapida da aprire davvero molto bella e adatta a tutti.Questa è tra le app migliori che ci propone il paly store di Android ma se per caso non vi piace ce ne sono tantissime altre a disposizione da poter scaricare in maniera del tutto gratuita.

Torcia tramite Google Assistant.

Come terza soluzione per attivare la vostra tanto amata torcia è possibile usare google assistant un metodo molto veloce e semplice.
Questo metodo è un metodo intelligente perchè è possibile interagire vocalmente con il telefono ma questo è possibile quando il sistema è aggiornato a Marshmallow. Ciò che dovete fare è cliccare sul tasto home oppure pronunciare Ok google vocalmente seguendo col dire di accendere la torcia. Oppure è possibile dire vocalmente all’assistente intelligente in un’unica volta di accendere la torcia a google, stessa cosa per spegnerla.

Un gioco da ragazzi vero?

One Plus: gesture.

Per chi possiede un dispositivo che appartiene al marchio One Plus nonchè cinese, c’è un’altra possibilità. Ciò che bisogna fare è utilizzare una comodissima gesture e il gioco è fatto. Quello che andrete a fare per poter attivare la torcia e illuminarmi d’immenso finalmente è una lettera dell’alfabeto sullo schermo e sarebbe la V. Ma prima di segnare la lettera sullo schermo bisogna obbligatoriamente attivare questa soluzione andando semplicemente nelle impostazioni del telefono e quindi effettuare i seguenti passaggi:

Entrare nelle impostazione del dispositivo One Plus;

Cliccare sulla voce Gesture;

Attivare la voce Attivare torcia.

Ecco dopo aver effettuato questi passaggi l’unica cosa poi da fare è quella fare il disegno della V sul proprio schermo quando è semplicemente spento.

Molto utile la funzione della torcia che può essere utile per cercare qualcosa che vi è caduto oppure magari rientrate tardi la sera a casa e non trovare le chiavi perchè è tutto buio? Nessun problema c’è la torcia.